La raccolta differenziata in provincia di Benevento

Nel 2014 la provincia di Benevento ha prodotto il 4% dei rifiuti urbani della Campania: si tratta di circa 92 mila tonnellate, pari in media a 325,14 chilogrammi per abitante. Rispetto al 2013 diminuisce leggermente la produzione dei rifiuti urbani e la differenza tra la produzione media provinciale e quella regionale (436,83 kg/ab.) diventa di 112 kg pro capite.

La raccolta differenziata (RD) raggiunge il 68,9%, grazie ad un aumento di 2,7 punti rispetto al 2013: quella di Benevento si conferma anche nel 2014 l’unica provincia in Campania ad aver raggiunto e superato l’obiettivo di legge del 65% di RD, superando di 21,3 punti la percentuale regionale (47,6%).

Scendendo sul territorio, le performance della provincia di Benevento in materia di gestione dei rifiuti urbani sono state confrontate a quelle delle altre province, della Città Metropolitana di Napoli e con i valori medi nazionali e regionali; nei due grafici che seguono il dato regionale è posto come origine degli assi.

Per produzione pro capite di rifiuti urbani la provincia di Benevento è la realtà più virtuosa sul territorio regionale; solo Avellino mostra un livello di produzione pro capite simile, seppure di poco superiore: entrambi i territori del resto presentano una struttura demografica e insediativa costituita principalmente da Comuni con meno di 5.000 abitanti dove si concentra oltre la metà della popolazione provinciale.

Molto distanti e tra loro uniformi, invece, risultano le performance della provincia di Caserta e della Città metropolitana di Napoli, le cui produzioni medie sono superiori di circa 141 kg a quelle della provincia di Benevento. Salerno si pone in posizione intermedia tra il dato provinciale e quello della regione Campania.


Fig. 1 – La produzione media pro capite di rifiuti urbani della provincia di Benevento rispetto alle altre realtà sovracomunali (anno 2014)

La produzione media pro capite di rifiuti urbani della provincia di Benevento rispetto alle altre realtà sovracomunali (anno 2014)

Fonte: elaborazione Ancitel su dati ISPRA
 
 
Per quanto riguarda la raccolta differenziata appare difficile identificare nel panorama regionale province con risultati simili a Benevento: quella più prossima è Avellino che si mantiene, però, 12 punti percentuali al di sotto.

Fig. 2 – La percentuale media di raccolta differenziata della provincia di Benevento rispetto alle realtà sovra comunali (anno 2014)

La percentuale media di raccolta differenziata della provincia di Benevento rispetto alle realtà sovra comunali (anno 2014)
 
Fonte: elaborazione Ancitel su dati ISPRA



La composizione della raccolta differenziata in provincia di Benevento
 


La raccolta differenziata della provincia di Benevento presenta una composizione merceologica che ricalca a grandi linee le caratteristiche generali di quella regionale. L’organico - ovvero la frazione dei rifiuti che include l’umido, gli sfalci e le potature - costituisce la frazione dei rifiuti più importante tra quelle raccolte in modo differenziato; la quantità pro capite intercettata di questo rifiuto è, però, inferiore a quella regionale (115,40 kg/ab).

Le altre frazioni importanti (in peso) sono carta (38,45 kg/ab.), vetro (34,01 kg/ab.), plastica (22,08 kg/ab.), ingombranti (7,24 kg/ab.), metallo (4,36 kg/ab.), rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE kg/ab.) e tessili (2,65 kg/ab.). E’ interessante sottolineare come la provincia di Benevento abbia ottenuto livelli di raccolta più elevati rispetto alla media regionale proprio per le frazioni della carta (35,13 kg/ab. regionali), del vetro (24,45 kg/ab. regionale), della plastica (10,80 kg/ab. regionali), del metallo (2,48 kg/ab. regionali), dei RAEE (2,16 kg/ab. regionali) ed infine dei tessili (1,89 kg/ab. regionali).

Fig. 3 – La composizione della raccolta differenziata intercettata in provincia di Benevento (anno 2014)

La composizione della raccolta differenziata intercettata in provincia di Benevento (anno 2014)
 
Fonte: elaborazione Ancitel su dati ISPRA


Le performance dei Comuni
 


Nel 2014 ben 51 Comuni su 78 hanno (in essi risiede il 56% della popolazione provinciale) raggiunto e ampiamente superato l’obiettivo di legge del 65% di raccolta differenziata. La restante parte di Comuni (27 su 78) ha superato solo il 35% di RD: tra questi risulta presente anche Benevento con il 64,17%, oramai prossimo all’obiettivo.

Per conoscere i dati di dettaglio dei singoli Comuni è possibile consultare la sezione La Raccolta differenziata del tuo Comune.

Fig. 4 – Percentuale di raccolta differenziata per Comune. Anno 2014

Percentuale di raccolta differenziata per Comune. Anno 2014
 
Fonte: elaborazione Ancitel su dati ISPRA