Il progetto Campania Differenzia

L'attuazione del nuovo modello di governance del settore dei rifiuti urbani (Legge n° 14/2016 della Regione Campania: "Norme di attuazione della disciplina europea e nazionale in materia di rifiuti") richiede la costruzione dal basso di un sistema coordinato di gestione dei servizi e la definizione di strumenti di lavoro condivisi.
Il progetto Campania Differenzia, promosso dal Ministero dell'Ambiente e da ANCI, si propone appunto questo: affiancare i Comuni sul fronte giuridico-amministrativo e tecnico-operativo, ma anche diffondere e valorizzare i risultati - spesso di eccellenza - raggiunti dalle Amministrazioni locali.
Questo sito è stato realizzato soprattutto per i Comuni (che dispongono di un'area dedicata), con l'obiettivo di rendere disponibili i risultati e i prodotti del progetto, condividere informazioni e contenuti, divulgare esperienze e innovazioni, risolvere quesiti su tematiche di carattere giuridico e amministrativo. Anche i cittadini, però, vi possono trovare materiali interessanti e soprattutto, consultando l'apposita sezione, dati chiari e attendibili sulle performance della raccolta differenziata del proprio Comune.

News

Pubblicato il Decreto che norma le procedure di autorizzazione semplificata per il compostaggio di comunità
27/02/2017
Regolamento recante i criteri operativi e le procedure autorizzative semplificate per il compostaggio di comunita' di rifiuti organici Leggi
Avviso pubblico per la localizzazione di impianti di compostaggio di comunità
23/02/2017
I Comuni singoli o associati, possono chiedere la fornitura dei compostatori per la gestione diretta, oppure possono a loro volta individuare sul territorio di competenza, comunità organizzate e convenzionarle per la gestione dell’impianto e l’utilizzo consentito del compost prodotto. Leggi
Data unica per le elezioni dei Consigli d'Ambito nei sette ambiti territoriali ottimali.
30/01/2017
Viene fissata al 6 febbraio 2017 la data unica di svolgimento delle elezioni dei Consigli d’Ambito dei 7 Enti d’Ambito di cui all'art.25 della legge regionale 26 maggio 2016, n.14, da svolgersi con le modalità e nei termini previsti dall’Allegato B allo Statuto tipo approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n. 312 del 28/06/2016, pubblicata sul BURC n. 49 del 20 luglio 2016. Leggi
Il successo di "Campania differenzia", best practice pronta a essere esportata
31/12/2016
Affrontare un processo complesso e di problematica realizzazione - soprattutto in una Regione come la Campania – offrendo soluzioni semplici. Leggi
Napoli, evento di presentazione dei risultati del progetto
22/12/2016
La gestione dei rifiuti urbani: soluzioni e strumenti condivisi per un tema complesso Leggi
Webinar IFEL - Economia circolare e promozione dell'innovazione nella gestione dei rifiuti